“Dogtooth” di Tyler, The Creator

Il Tuo Oroscopo Per Domani


Tyler, l'LP del 2021 del Creatore, 'Call Me If You Get Lost', si è rivelato un'uscita di grande successo in quanto ha raggiunto la vetta di tre classifiche di Billboard (inclusa la Billboard 200) oltre a far guadagnare al rapper il suo secondo Grammy come miglior album rap.


Il 27 marzo 2023 l'edizione deluxe di quel progetto, a sua volta intitolata 'Call Me If You Get Lost: The Estate Sale', è uscita per la Columbia Records. Per annunciarne l'uscita, Tyler ha pubblicato il suo singolo 'Dogtooth', una traccia che ha scritto, prodotto e diretto anche il video musicale della canzone.

'Call Me If You Get Lost: The Estate Sale', un'edizione deluxe ispirata al cuore di Tyler

Razionalizzando anche l'uscita di “The Estate Sale”, il rapper fatelo sapere c'erano un certo numero di brani che 'amava davvero' che non sono entrati nell'edizione standard di 'Call Me If You Get Lost'.

Ha anche continuato affermando che in tutti i progetti che ha messo insieme finora, questa è la prima volta che si sente così.

Testi di “Dogtooth”

Prima di tutto, non è del tutto chiaro cosa intenda Tyler, il Creatore con l'espressione 'dente di cane'. Il termine compare solo due volte nei testi, dapprima nell'intro dove, mentre il vocalist è impegnato in un po' di spacconeria, nel bel mezzo del quale esclama 'we back at it, dogtooth'.


Il 'noi' sarebbe probabilmente un riferimento a lui e al suo equipaggio. E in termini di 'ritorno', sarebbe ovviamente sulla falsariga del rapper che esercita le sue mosse di potere, come 'cercare di comprare la casa del (suo) vicino', mentre forse l'edizione deluxe del l'album funzionerà lungo un motivo ispirato al settore immobiliare.

Quindi, nell'outro, continua anche a mormorare ripetutamente 'dente di cane', usandolo per armonizzare, se vuoi.


Il termine 'dente di cane' è più spesso usato per riferirsi effettivamente al dente di un cane. Ma nel caso di questa canzone, si può facilmente capire che è un'espressione dell'attitudine imbattibile del vocalist. In altre parole, Tyler sta usando questa traccia principalmente per vantarsi.

Da notare, la stessa parola 'cane' (o 'cani') si trova anche un paio di volte nei testi. In questo senso, il vocalist lo utilizza come termine gergale per un caro amico, cioè un 'dawg'. Ma per ribadire, questa traccia non parla di canini, né i testi operano su un motivo legato ai cani. Piuttosto, Tyler arriva a propagandare la sua superiorità, cioè la sua ricchezza, il modo con le donne e altre riflessioni simili che ci aspetteremmo da un rapper.


“Potrebbe cavalcare la mia faccia, non voglio niente in cambio
A parte un po' del suo tempo e tutto il suo amore, questa è la mia preoccupazione
Sto provando a comprare la casa del mio vicino e trasformarla in un cortile
Se non conosci il nome di mia nonna, allora non siamo davvero cani, puttana '

Ma poiché questo è Tyler, il Creatore, ci sono alcune righe completamente inaspettate trovate qui. Ad esempio, a quanto pare critica negativamente l'aspetto della sua ragazza. E poco dopo, in termini di uomini che 'dicono alle donne come dovrebbero essere i loro corpi', Tyler sostiene che 'qualsiasi negro con la pancia magra' non dovrebbe essere preso sul serio a questo proposito.

Virgilio Ablò

Da notare, sfrutta anche l'opportunità della seconda strofa per ringraziare il defunto Virgil Abloh (1980-2021) che, come lo stesso vocalist, era di moda.

Il lungo e il corto di 'Dogtooth'

In conclusione, sappiamo che Tyler è un artista unico, uno che non ha paura di spingere i limiti lirici del gioco rap, per così dire. Ad esempio, tradizionalmente parlando non sarebbe convenzionale per un rapper chiamare una canzone 'dente di cane' anche se il testo non ha nulla a che fare con detto animale.

Ma in termini di sentimento, questa è una tariffa hip-hop più o meno standard, con il cantante che si concentra per lo più sul suo senso di superiorità mentre allo stesso tempo fa sapere ai rivali che non sono all'altezza.


  DENTE DI CANE